Neuro-Oncologia

Tu sei qui:

Neuro-Oncologia

E’ una branca multidisciplinare che si occupa della gestione e trattamento del paziente affetto da tumore cerebrale, attraverso un approccio integrato che consenta di valutare, per ciascun soggetto, un percorso clinico assistenziale ad hoc. 

La diagnosi preoperatoria, l’intervento chirurgico, le terapie adiuvanti (radio e chemio terapia), la gestione di eventuali crisi epilettiche e di deficit post operatori, sono tutti momenti essenziali di un percorso articolato che ogni singolo paziente affetto da una patologia così delicata deve poter affrontare nel migliore dei modi possibile.

Tumori cerebrali

I tumori cerebrali che colpiscono il sistema nervoso centrale (encefalo, midollo allungato e cervelletto) si differenziano principalmente in maligni (gliomi e metastasi) e benigni (meningiomi e neurinomi).
Le manifestazioni cliniche (segni e sintomi) possono essere molto variabili e dipendono principalmente dalla sede, dalle dimensioni e dalla aggressività del tumore.

I tumori cerebrali più frequenti sono rappresentati da:

  • Gliomi: tumori che originano dalle cellule di sostegno del cervello (astrociti e oligodendrociti) a seguito di numerose mutazioni del loro DNA. All’aumentare delle mutazioni corrisponde una maggiore velocità di crescita della massa tumorale, una maggiore infiltrazione e distruzione del tessuto circostante e, pertanto, una maggiore aggressività ed un più alto grado istologico (gliomi a basso ed alto grado di malignità)
  • Metastasi: originano da cellule maligne patologiche provenienti da tumori che interessano altri organi (polmone, mammella, colon, cute) e migrano nel sistema nervoso centrale
  • Meningiomi: tumori benigni a crescita lenta che si sviluppano dalle meningi, il rivestimento esterno del cervello. A differenza dei gliomi, generalmente non invadono il tessuto cerebrale circostante, ma lo comprimono
  • Neurinomi: tumori benigni che originano dalle cellule che formano la guaina di rivestimento dei nervi cranici.

A fronte di una diagnosi di tumore cerebrale il trattamento si decide in base a diversi fattori, quali sede della neoplasia, dimensioni, sintomi, età e condizioni generali del paziente.

La neuroncologia testimonia l’esigenza di una medicina personalizzata e rappresenta uno dei settori in maggiore evoluzione, per il crescente avanzamento tecnologico (chirurgico, radioterapico, radiochirurgia) e genetico-molecolare, sostenuto incessantemente dalla ricerca.

Per analogia con tale lavoro di squadra va riportata l’attività delle cosiddette “Pituitary Units”, nate già da alcuni decenni e costituite da team di endocrinologi, neurochirurghi, neuroradiologi, patologi e radioterapisti, con competenze specifiche nel campo dei tumori della regione diencefalo-ipofisaria quali adenomi ipofisari, craniofaringiomi, cordomi del clivus.

L’avvento di nuove terapie farmacologiche, l’evoluzione di tecniche chirurgiche quali l’endoscopia endonasale, l’affinamento delle metodiche diagnostiche ed il progresso tecnologico in ambito radioterapico garantiscono risultati in termini di qualità e quantità di vita sempre più incoraggianti per chi è affetto da tali patologie.

FOTO IUS
sqr012-col1
sqr012-col2

Responsabile:
Dott.ssa Tamara IUS

Prossimi eventi di Neuro-Oncologia

Febbraio 2024
Feb 23
23 Febbraio 2024
Istituto di Anatomia Umana – Università degli Studi di Padova, Via Falloppio, 50
Padova, Italia 35121 Italia

Corso Sezione di Neuro-Oncologia SINch SEDE CONGRESSUALEIstituto di Anatomia UmanaUniversità degli Studi di PadovaVia Falloppio, 50 – 35121 Padova INFORMAZIONI GENERALILa partecipazione all’evento è a pagamento ed indirizzata agli Specializzandi…

Marzo 2024
Mar 15
15 Marzo 2024
Arcispedale di Reggio Emilia, Viale Risorgimento, 80
Reggio Emilia, Italia 42123 Italia

SEDE CONGRESSUALEArcispedale di Reggio EmiliaVia Risorgimento, 80Reggio Emilia INFORMAZIONI GENERALILa partecipazione al Congresso è gratuita previo versamento di una caparra a conferma della partecipazione di 50,00 € che verrà restituita…